+39 338 3216204
Via Bottego, 243/B - Modena - ITALY
Seguici su:
L'e-commerce-del-futuro-tra-experience-e-realtà-virtuale-intersoft-news

L’e-commerce del futuro: i possibili scenari

L’e-commerce del futuro: i possibili scenari

L'e-commerce-del-futuro-tra-experience-e-realtà-virtuale-intersoft-news

L’e-commerce del futuro come sarà? Vendita ed innovazione tra experience fisiche, realtà virtuale e software personalizzati.

 

Immaginate un e-commerce così come siete abituati a vederlo; immaginate, poi,  un classico scenario d’acquisto in un negozio fisico. All’apparenza due situazioni che si sviluppano in contesti e con modalità diametralmente opposti, ed in effetti, per certi versi è così. Entrambe, le situazioni, con precise peculiarità.

 

Indiscusso il potenziale, inteso come praticità, risparmio di tempo ed accessibilità temporale illimitata, che uno store on-line, come abbiamo spiegato QUI, offre ed impagabile la possibilità di toccare con mano un prodotto, di ricevere la consulenza e l’aiuto di un addetto alla vendita in grado di illustrarcene le caratteristiche e fornirci un consiglio professionale, nel caso di un acquisto classico.

 

Partiti come due concetti diversi, nel corso degli anni, sono andati via via, sempre più mescolandosi e sovrapponendosi.

 

Esperienza d’acquisto è il termine in cui far confluire ogni attività sopra-descritta ed è inoltre l’obiettivo univoco ed ultimo di chi studia e progetta soluzioni e servizi on-line ed off-line per l’utente/acquirente finale, oltre che per chi il commercio lo fa in prima persona.

 

Premesse doverose a comprendere quella che è la situazione attuale del commercio tradizionale ed elettronico, nonchè  delle tecnologie che lo supportano e potenziano.

 

Ciò che vorremmo provare ad illustrare con questo articolo, è quello che con buona probabilità, potrebbe essere, ed in parte già lo è, il futuro dell’e-commerce; inteso non più tanto come una pura e semplice attività compiuta attraverso la rete, quanto come ciò che di più simile possa esserci ad un acquisto fisico.

L’e-commerce del futuro sarà un’Experience

Realtà Virtuale e Realtà Aumentata per “portare a casa’’ il negozio

Per un commercio elettronico di successo non sarà più sufficiente creare una vetrina digitale di prodotti e sperare che con la semplice promozione l’utente acquisti i nostri prodotti.

L’e-commerce non è il banale spostamento di uno stock di prodotti da una sede fisica ad una virtuale, non più.

Come tutte le tecnologie hardware e software, anche l’e-commerce è soggetto ad un’evoluzione, a mutamenti che avvengono sulla base delle sempre nuove necessità che gli utenti manifestano.

Cambiamenti e migliorie che vengono messe in atto per avvicinare, integrare, rendere fluida e di sempre maggiore supporto la tecnologia con la vita delle persone.

Il tutto, in un’ottica di miglioramento delle performance di Business di chi la tecnologia la propone e la utilizza come strumento e veicolo nella propria attività.

Ritornando al ns focus discorsivo, ovvero l’e-commerce, è interessante notare come, secondo dati ufficiali, risulta che ad oggi più del 70% dei potenziali acquirenti abbandona il carrello e quindi non conclude il processo di acquisto.

Risulta evidente, quindi, che il potenziale dell’e-commerce è ancora da sviluppare e che le caratteristiche intrinseche della tecnologia stessa devono necessariamente essere riviste per raggiungere l’espressione massima di tale potenziale.

Come migliorare le performance di un e-commerce?

Va premesso che in generale il Trend dell’intero settore del commercio elettronico è risultato negli anni decisamente in crescita; ma al contempo, si riscontra ancora un ampissimo margine di miglioramento e di potenziale inespresso e poco sfruttato.

Su tale aspetto, la ricerca tecnologica, il marketing e la comunicazione hanno cercato di sviluppare soluzioni nuove da integrare alle classiche piattaforme di commercio elettronico.

La domanda principale e conclusiva a cui si è cercato di dare una risposta è stata: come fare in modo che un numero maggiore di utenti concluda i propri acquisti on-line?

Una domanda che ne ha fatte scaturire inevitabilmente un’altra, di cui, forse, la precedente è conseguenza; ovvero: perchè così tanti utenti non portano a termine il processo di acquisto su un ecommerce?

Questo il nodo da sciogliere per chi l’e-commerce lo fa e per chi lo utilizza nel proprio Business.

 

Come si evolverà l’e-commerce nella pratica?

Le risposte, oltre che dalle intuizioni dei professionisti del settore digital e di analisi sul consumo, sono arrivate dagli utenti stessi.

Secondo un sondaggio svolto dal Walker Sands Future of Retail 2016,  su un campione di 1400 partecipanti, buona parte dei consumatori ha dichiarato di preferire le esperienze di acquisto in negozio rispetto all’acquisto online.

Mentre il mercato dell’e-commerce non mostra segni di rallentamento, la tendenza ha molto più a che fare con la convenienza di un prodotto acquistato on-line, rispetto allo stesso prodotto acquistato in un negozio fisico.

Un vantaggio economico, sarebbe, quindi, uno dei motivi principali che spingono l’utente medio a preferire l’e-commerce.

La modalità d’acquisto in senso ampio ed a livello concettuale, perciò, non è ancora stata recepita a ed assimilata a pieno dagli utenti per il reale vantaggio che offre, sotto vari punti di vista.

Un aspetto che ci lascia intuire quanto margine d’azione possa ancora esserci per avvicinare le persone all’e-commerce.

Partire, facendo paradossalmente, un passo indietro, al concetto di negozio fisico; provando a ricreare in digitale, un processo di acquisto quanto il più simile possibile ad un’esperienza reale.

In tale contesto si vanno ad inserire la Realtà Virtuale e la Realtà Aumentata.

Su tali tecnologie hanno focalizzato la loro attenzione gli sviluppatori di soluzioni e-commerce, introducendo sempre più spesso soluzioni VR ed AR all’interno delle loro applicazioni e/o piattaforme di vendita.

Un processo di sviluppo e di integrazione di due Tecnologie e Strumenti che ha come obiettivo quello di offrire una Soluzione che permetta all’utente di ‘vivere’ l’e-commerce come una vera e propria Experience d’acquisto, riproducendo uno scenario quanto il più simile possibile alla realtà fisica.

Si è giunti a tale assunto sulla base del bisogno, manifestato dall’utente, di accorciare le distanze, di sentirsi maggiormente coinvolto nell’acquisto e di avere a disposizione più informazioni ed una migliore percezione dei prodotti.

 

La Realtà Virtuale applicata all’e-commerce: cosa cambierà?

Gli utenti potranno esplorare showroom virtuali e ‘provare’ i prodotti

Per aggiungere una nuova skill e creare maggior coinvolgimento durante l’esperienza di acquisto online, i rivenditori, con la realtà virtuale, potranno ricreare showroom o negozi virtuali.

Stiamo parlando di piattaforme in grado di offrire ai clienti un’esperienza virtuale che si propone come un’alternativa all’acquisto fisico ma che mantiene le caratteristiche intrinseche di comodità ed efficienza che caratterizzano l’acquisto su e-commerce.

Immaginate di poter ‘passeggiare’ virtualmente nello store, di osservare i prodotti in tre dimensioni, di provare gli stessi oggetti inseriti all’interno dell’ambiente reale della vostra abitazione, per vedere, ad esempio, come una certa lampada starebbe nel salotto ecc… Qui giungiamo al concetto di Realtà Aumentata, ovvero quando elementi aggiuntivi vanno ad inserirsi nello scenario di un contesto reale.

Numerosi i Brand che già stanno adottando questo tipo di tecnologia a supporto dei loro e-commerce; IKEA, ad esempio, per citarne uno dei più famosi, la quale attraverso un software che si avvale della Realtà Aumentata permette ai suoi clienti di creare simulazioni, inserendo ai fini di ‘prova’ i prodotti nel loro reale ambiente domestico.

Ancora, i colossi della vendita al dettaglio Converse e Lego hanno iniziato ad utilizzare la tecnologia AR per mostrare agli utenti l’aspetto di determinati prodotti ad esempio.

Una forma di visualizzazione virtuale, quindi, che offre un nuovo livello di interazione per i clienti.

Invece di limitarsi a leggere una semplice descrizione, nel tentativo di capire come apparirà fisicamente, l’utente, premendo un pulsante, potrà vederlo da solo.

Non solo coinvolgimento emotivo e fisico, quindi, ma una reale integrazione che vuole supportare nell’acquisto in modo consapevole e completo.

 

VR e AR per sviluppatori, marketing e clienti

L’e-commerce supportato dalla tecnologia della Realtà Virtuale ed Aumentata, sta diventando quanto di più interessante per sviluppatori di piattaforme e di applicazioni di commercio elettronico, per i marketer di ogni settore e per l’utente finale, che è sempre più attratto dall’uso di strumenti che lo aiutino realmente nella vita di tutti i giorni e quindi anche nei suoi acquisti.

 

Arrivare ad offrire un’ Esperienza Immersiva è l’obiettivo di chi l’e-commerce lo fa e viverla è quello di chi ne usufruisce, per una medesima Esperienza d’acquisto che vada oltre la semplice Realtà.

 

Prospettive per l’e-commerce

Concludendo, possiamo riaffermare l’indiscusso potenziale che l’e-commerce, oggi, offre a supporto delle vendite e dell’altrettanto ampio margine di miglioramento che questo canale ancora ha.

Assodato, poi, l’incalzante e senza sosta, Trend di crescita, che il commercio elettronico continua ad avere, risulta semplice comprendere come decidere di investire nel commercio elettronico e nelle tecnologie che lo supportano sia una scelta necessaria e vincente.

Non si tratta, più, ormai, solo di prendere parte ad un movimento, che poggia le basi sulla tecnologia applicata al Business ed al commercio, ma della necessità di esserci, ed esserci nel modo più completo e performante possibile.

Saper cogliere e rispondere alle richieste ed alle necessità dei tuoi clienti, nei modi e nei tempi in cui essi le espongono è la base, anticiparle è fare la differenza.

 

Intersoft è pronta a farlo per te ed insieme a te.

 

Vuoi un consiglio su come sviluppare un progetto di e-commerce su misura per il tuo Business? Possiedi già una piattaforma e-commerce e vorresti migliorare le performance di vendita?

 

Grazie alla nostra esperienza  come sviluppatori ed all’altissimo livello di conoscenza delle più recenti applicazioni VR e non solo,  siamo certi di avere la soluzione che fa per te.

 

Richiedi una consulenza gratuita e senza impegno!

Altri Articoli

Call Now Button